come fare lo scrub al viso

Come fare lo scrub al viso

Dopo aver capito che la pulizia del viso è un importante trattamento per la cura della pelle del nostro volto, vediamo nel dettaglio come fare lo scrub per il viso. Lo scrub è un processo meccanico leggermente abrasivo che permette di esfoliare, cioè di rimuovere, gli strati superficiali dell’epidermide. Questo trattamento aiuta la riproduzione della pelle e il naturale rinnovamento dei tessuti. Ogni scrub ha delle metodologie diverse di utilizzo, per questo consigliamo di leggere, insieme a questo articolo, anche il foglietto illustrativo presente nella confezione del prodotto. Prima di scoprire come fare lo scrub per il viso, qualche consiglio per evitarne un uso scorretto.

  • Lo scrub fa fatto massimo una volta a settimana, altrimenti la pelle tenderà a presentarsi secca.
  • È importante sapere che lo scrub opera sul corneo, l’ultimo strato che compone la nostra pelle. Gli altri strati della pelle sono il basale, lo spinoso, il granuloso e il lucido in ordine dal più superficiale a quello più profondo.
  • Lo scrub deve essere scelto in base al tipo della propria pelle. In linea di massima le pelli delicate e secche hanno bisogno di uno scrub leggero, invece le pelli grasse possono utilizzare scrub più aggressivi. Durante la scelta dei prodotti è importante tener conto di questa considerazione ai fini di evitare spiacevoli danni alla nostra cute.

come fare lo scrub al viso e consigli utili

Come fare uno scrub al viso – il procedimento

  • La prima procedura da seguire è un’accurata pulizia del viso dalle scorie che si sono depositate sulla pelle durante la giornata, come il trucco o l’inquinamento cittadino. In questa fase, oltre alle classiche salviette struccanti, è possibile utilizzare anche dei dispositivi elettronici, come le spazzole per il viso.
  • Una volta pulito il viso dobbiamo dilatare i pori della pelle in modo da preparare il viso all’esfoliazione. Basterà bollire dell’acqua all’interno di una pentola e chinarsi con il volto in modo che il vapore possa aprire i pori della pelle. Fate attenzione all’eccessivo calore e utilizzate un panno per non farlo disperdere nell’ambiente.
  • A questo punto possiamo utilizzare il nostro scrub. Passiamo sulla pelle la quantità di prodotto indicata nel foglio illustrativo e massaggiamo delicatamente in senso circolare. Una volta massaggiata la pelle per 1-2 minuti, lasciamo agire il tutto per la quantità di tempo consigliata.
  • Non ci resta altro che sciacquare la pelle e idratarla con una crema da notte o da giorno.
Condividi

Ti potrebbe interessare: